Abbiamo selezionato per voi una serie di sughi, ragù e pesti tipicamente italiani, perfetti per dare valore alle nostre paste di qualità semplici o ripiene. Per ogni sugo vi consigliamo le diverse tipologie di pasta fresca a cui potete abbinarlo.
Sul nostro sito trovate l’elenco dei prodotti.

SI ABBINA A:

    • Ravioli, quadratoni, cappellacci, delizie Pastì (di pesce, di verdure, di magro)
    • Ravioli al cioccolato Pastì & Chocolat Stella
    • Delizie al cioccolato Pastì & Chocolat Stella
    • Tagliatelle, taglierini, tagliolini Pastì
    • Tagliatelle al cioccolato Pastì & Chocolat Stella
    • Gnocchi Pastì (tutti)
    • Gnocchi Pastì & Chocolat Stella (zucca e cioccolato, castagne zucca e cioccolato)
    • Lasagne Pastì

INGREDIENTI:

      • 500 g di gamberetti mondati
      • 6 carciofi
      • succo di 1 limone
      • 1 mazzetto di prezzemolo
      • 200 ml di brodo vegetale
      • 2 spicchi d’aglio
      • Olio evo q.b
      • Sale, pepe q.b
ricetta-ico-difficolta

DIFFICOLTÀ:

FACILE

ricetta-ico-tempo

TEMPO:

60 minuti

ricetta-ico-porzioni

PORZIONI:

4 persone (INDICATIVAMENTE,a seconda dei gusti, PIU’ O MENO CONDITO)

PROCEDIMENTO:

Eliminate le foglie esterne e tagliate le punte dei carciofi. Tagliateli in quarti, eliminate le barbe, quindi a tocchetti e lasciateli a bagno in acqua acidulata con limone fino al momento dell’utilizzo. Pelate e tritate l’aglio, fatelo soffriggere con poco olio in una padella; non appena sarà dorato unite i carciofi, copriteli con il brodo e lasciateli cuocere a fuoco dolce fino a che saranno teneri. Trasferite metà carciofi nel boccale del frullatore a immersione, frullate fino ad ottenere un purè, l’altra metà spezzettateli. Aggiungete il purè e i carciofi spezzettati in padella, unite i gamberetti, cuocete per 2 minuti, aggiustate di sale e di pepe.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata (al bollore). Scolate al dente, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Calate quindi delicatamente la pasta nella salsa precedentemente preparata.

Fate saltare la pasta a fuoco allegro per 1 o 2 minuti, unendo un poco dell’acqua di cottura che avete tenuto da parte, portando così la pasta a cottura.